Una bellezza tropicale per balcone e giardino ūüĆļ

Tra le fioriture pi√Ļ belle dell’estate c’√® quella dell’Ibisco, pianta di origine tropicale che grazie ai suoi splendidi fiori colorati ed al suo fogliame verde e lucente, riesce a trasmettere fascino e bellezza a terrazzi e giardini.

In commercio ne esistono molteplici variet√† anche se per le sue caratteristiche l‚ÄôHibiscus syriacus resta quello pi√Ļ coltivato.

Si tratta di una pianta che ama vivere all’aperto in zone ben soleggiate o tutt‚Äôal pi√Ļ in mezz‚Äôombra.

L’ibisco predilige i climi miti e le estati lunghe e calde, anche se alcune specie come l‚ÄôHibiscus syriacus dimostrano una moderata resistenza al freddo, specie se la pianta viene messa a dimora accanto ad un muro che la ripara dal gelo.

L’Ibisco non necessita di un terreno particolare anche se quest’ultimo deve essere fertile e ben drenato; fate dunque attenzione ai ristagni idrici che possono causare fenomeni di asfissia e marciumi dell‚Äôapparato radicale.

Se scegliete di coltivare l’ibisco in vaso, ricordatevi di procurarvene uno abbastanza grande e profondo e garantitegli una concimazione ogni dieci giorni, in quanto la sua crescita √® ideale quando il terreno √® mediamente ricco di sostanza organica.

I fiori recisi di Ibisco hanno anche una preziosa valenza decorativa specie nella candida tonalit√† del bianco…sar√† infatti sufficiente riporli in un vaso per dare un tocco di fascino countrychic alla nostra casa d’estate.

A presto! Maria Grazia

Annunci

Decorazioni per la casa d‚Äôestate

 

Ormai ci siamo…l’estate √® arrivata! e anche per la nostra casa √® giunto il momento di rinnovarsi, di arricchirsi di dettagli e decorazioni capaci di trasmettere tutta la freschezza e l’allegria di una stagione ricca di colori.

Cominciamo dunque¬†con il fuoriporta, che posto all’ingresso della casa, da il benvenuto ai nostri ospiti! se avete letto il post Diy:come realizzare una ghirlanda primaverile.. e volete rinnovarne l’aspetto¬†in tema con l’estate,¬†allora¬†sar√† sufficiente sostituire ai fiori artificiali scelti per il periodo primaverile, un bouquet di fiori¬†dalle tonalit√† fresche e rilassanti come l’azzurro o il lilla.

Per i cesti e i vasi della casa, baster√† ricorrere alle splendide fioriture di stagione …le ortensie ad esempio che si prestano in maniera impeccabile alla preparazione di composizioni floreali fresche ed eleganti sia nelle tonalit√† del bianco ..

che in quelle del rosa..

Oppure scegliete piccoli bouquet di fiori artificiali per avere un effetto di lunga durata anche nei giorni¬†piu’ caldi¬†dell’estate.

E per rendere incantevole l’atmosfera serale, candele e lanterne sparse un po’ ovunque…sulla tavola, in terrazzo ed in giardino in modo da ricreare un’atmosfera vacanziera anche se restate¬†in citt√†.img_5308

Buon inizio Estate a tutti e a presto!

Maria Grazia

Tempo di fiori in casa ūüíź

I fiori hanno una capacit√† davvero speciale, quella di portare un po’ della luce e della magica atmosfera primaverile nella nostra casa.E per la casa d’inverno, le bulbose sono una vera e propria risorsa per riempire di colore le lunghe giornate invernali; basta infatti¬†un semplice mazzolino di tulipani…img_3147dei profumati giacintiimg_3138o una piantina di muscari …..img_3163per riempire di bellezza ed eleganza l’ambiente che ci circonda.

Non e’ necessario disporre di grandi spazi o avere il cosiddetto “pollice verde” per creare degli angoli di bellezza in fiore; il segreto per realizzare delle composizioni capaci di rendere fresca ed accogliente l’atmosfera circostante, sta nello scegliere un vaso o un cestino dalla forma e dal materiale particolare e riempirlo di fiori freschi.
Per prolungare la loro fioritura, ricordatevi di¬†sistemarli lontano dai termosifoni di casa e di cambiare frequentemente l’acqua; √® fondamentale infatti che quest’ultima sia sempre pulita, perch√© i gambi dei fiori come ad esempio quelli dei narcisi e dei tulipani, emettono una sostanza vischiosa che la intorbida.
 
In alternativa per le vostre composizioni potete utilizzate delle piante e dei fiori artificiali purche’ ben fatti.
Fino a qualche anno fa, quelle esistenti in commercio erano piuttosto finte ed artefatte, ma ultimamente le cose sono cambiate ed in vendita esistono dei fiori e delle piante artificiali talmente belle e perfette, che neppure toccandole si riesce a capire la differenza! (vedi post Fiori e piante artificiali? Si, ma con stile).
A presto! Maria Grazia

Aria di rinnovamento!

Il nuovo anno √® arrivato, portando con se’ il suo carico di energie positive e di¬†speranze;¬† e allora perch√© non trasmettere la bellezza di queste nuove¬†idee ed ispirazioni anche all’ambiente in cui viviamo?nurserygarden_2016-01-23_15-35-46

Riposti l’albero e gli addobbi natalizi con i¬†loro¬†colori caldi e intensi, spazio a decorazioni e dettagli dalle fresche tonalit√† pastello, capaci di esercitare dentro di noi un’azione rasserenante e riattivante.img_3098Circondandoci della luce e dell’allegria che solo fiori splendidi e profumati come tulipani, narcisi e giacinti, riescono a comunicare all’ambiente circostante, potremo respirare appieno l’aria di rinnovamento che accompagna queste prime settimane del nuovo anno.img_3086

Anche se siamo ancora in pieno inverno, esistono infatti piante da fiore come le primule(vedi post Primule…..ed è subito primavera) e le viole (Le preziose viole ) capaci di rendere speciale qualunque spazio della nostra casa riempendola di profumo e di colore.

Vivere circondati dalla loro¬†bellezza¬†ci aiuter√† a¬†trascorrere piu’ serenamente le giornate e a ricaricare le batterie nei momenti piu’ stressanti della quotidianit√†, conservando cos√¨ a lungo le sensazioni positive¬†con cui abbiamo salutato l’arrivo del nuovo anno.

A presto!

Maria Grazia

Atmosfere da bosco incantato!

Fin dai primi giorni di Novembre, la casa si riempie di colore, luce e atmosfera e le decorazioni si impreziosiscono di particolari.

Natale non è poi così lontano e la casa già profuma di zenzero e cannella; pigne, bacche, rami e frutti invernali si trasformano in preziosi elementi decorativi, indispensabili per creare un’atmosfera da bosco incantato in casa e in giardino.



Personalmente¬†come tema decorativo¬†per il¬†prossimo¬†Natale, ho scelto quello boschivo ed e’ gi√†¬†partita l’appassionante caccia tra negozi e mercatini, alle decorazioni che evocano la forestaimg_2138, capaci di regalare un’atmosfera fresca e spontanea agli ambienti domestici.
Tante suggestioni e piccoli acquisti dunque, senza tuttavia dimenticare, l’irresistibile fascino del fai da te e del poter realizzare con creatività e fantasia delle decorazioni assolutamente originali. 
Ad esempio con le pigne, siano esse di pino¬†marittimo o di abete rosso, che possono essere utilizzate¬†per realizzare innumerevoli addobbi, dalle ghirlande……………img_2142

ai centrotavola e fuoriporta (Diy:un fuoriporta fai da te ) in stile countrychic.

Mentre fette di mela e di arancia essiccate (vedi post Come essiccare mele ed arance), unite ai bastoncini di cannella e all’anice stellato, possono diventare i¬†preziosi ingredienti per preparare un pot pourri invernale, composto da essenze odorose ed inebrianti che evocano il bosco e che con i loro aromi intensi profumereranno in modo naturale gli ambienti domestici.img_6051
 A presto! Maria Grazia