La dolce bellezza dell’exacum

Con i suoi piccoli fiori profumati l’exacum e’ una delle piante più belle e decorative che accompagnano la fine dell’estate.

Si tratta di una pianta perenne, originaria dell’isola di Socotra nell’oceano Indiano, caratterizzata da un decorativo cespuglio tondeggiante….ricco di piccoli fiorellini profumati dalle delicate tonalità di colore lilla o bianco e dal fogliame verde e lucido.
La cura e la manutenzione sono abbastanza semplici: va collocata preferibilmente in una zona molto luminosa ed areata ma lontana dal sole diretto. 

Necessita di un terreno abbastanza ricco che va mantenuto sempre umido, evitando però i ristagni d’acqua.

Un piccolo trucco per far durare più a lungo la sua adorabile fioritura, è quella di rimuovere i fiorellini man mano che sono sfioriti. img_1214-1

Le sue splendide caratteristiche cromatiche la rendono dunque ideale sia per decorare  la veranda o il giardino fino al prossimo autunno, sia per dare un delicato tocco floreale alla nostra casa.

A presto! Maria Grazia

Annunci

2 thoughts on “La dolce bellezza dell’exacum

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...