Petali di Rose e di lavanda

Nel realizzare le mie decorazioni floreali adoro usare i tesoridi stagione….fiori appena sbocciati nel mio giardino, inesauribile fonte di ispirazione  e di idee, che anche in questi giorni, nonostante il clima un po’ instabile, mi ha regalato della profumata lavanda e delle deliziose roselline bianche.

Forbici alla mano, ho raccolto questi meravigliosi doni…
ed accostando il candido colore delle rose al viola intenso della lavanda ne è nato un abbinamento davvero incantevole sia per i colori rasserenanti che per l’intensita’ odorosa di entrambi.
nurserygarden_2015-09-09_09-35-47
Con il suo profumo la rosa rievoca infatti emozioni di gioia e dolcezza mentre l’aroma della lavanda trasmette una suggestione vitale.
 
Una combinazione incantevole ed ideale per decorare la tavola estiva, per preparare un cestino decorativo dai toni provenzali, per profumare in modo naturale gli ambienti della casa.
 
Nella composizione floreale che vedete nella foto, ho scelto di conservare la lavanda appena raccolta e le mie rose in un piccolo cestino di vimini, accanto ad una candela e a qualche petalo di orchidea essiccata….
nurserygarden_2016-01-01_11-27-19
Ma se volete ottenere un effetto durevole nel tempo, conservando un po’ dei colori e dei profumi della primavera per il resto dell’anno, potete anche usare in alternativa ai fiori freschi, della lavanda e delle rose essiccate.
img_3113
MEG
Annunci

Creiamo una ghirlanda in stile countrychic

Qualche giorno fa vi ho parlato delle ghirlande decorative, così belle e colorate da non dover assolutamente mancare tra le decorazioni floreali della vostra casa…….
soprattutto se siete amanti dello stile countrychic.nurserygarden_2015-07-19_19-26-10
Vediamo allora come crearne una, con pochi semplici passaggi 
 
Occorrente: 
Una base per ghirlanda 
Fiori secchi di ortensia (rose o lavanda)
Pistola termocollante
nurserygarden_2015-08-12_16-10-07
 
Una volta che avete scelto quali fiori utilizzare (io ho scelto quelli di ortensia ma potete anche impiegare della lavanda o delle rose essiccate), distendete la base della ghirlanda su un comodo ripiano da lavoro. 
img_3115
  
A questo punto con la pistola termocollante, applicate delle piccole gocce di colla sulla base ed incollatevi sopra i petali dei fiori, esercitando una leggera pressione con la punta delle dita.
 
Per ottenere un effetto ricco ed omogeneo inserite petali a sufficienza in modo da non lasciare scoperta nessuna parte della ghirlanda; in questo modo l’effetto finale sarà sicuramente più ricco e soddisfacente.
 
Una volta riempita tutta la ghirlanda, lasciate asciugare bene la colla.

nurserygarden_2015-10-25_15-58-30

In pochi attimi la vostra ghirlanda sarà pronta….perfetta come idea regalo o come romantica decorazione per dare un tocco countrychic alla vostra casa.
MEG 

Ispirazioni per il giorno piu’ bello

Fiori, pizzi e merletti.. è giunta la meravigliosa stagione dei matrimoni; tra maggio e giugno si concentrano la maggior parte delle celebrazioni e per chi decora con i fiori e’ un periodo di lavoro intenso tra allestimenti, creazioni, ispirazioni e piacevoli soddisfazioni.

Nella preparazione del giorno più bello la cura dei dettagli e dei particolari è fondamentale; nulla può essere lasciato al caso, apparire scarno o disadorno, tutto deve sembrare semplicemente perfetto.


E i fiori  sono fondamentali per incorniciare lo scenario da favola dove la sposa sarà l’assoluta protagonista.
Dalla decorazione complessiva (casa, chiesa o  municipio,  ristorante) fino alla tradizionale preparazione del bouquet, i fiori dovranno essere sempre presenti e in quantità importanti per evitare un effetto complessivo triste e scarno.img_2913

A questo proposito vi consiglio di  scegliere innanzitutto un tema per il vostro giorno più bello e di abbinarvi un fiore principale che caratterizzerà l’intero allestimento.

img_2085

In questo modo non si creerà un insieme confuso; abbinando pochi colori, giocando sui contrasti e sulle sfumature delle tonalità, riuscirete infatti a trasmettere un immagine armonica nel suo insieme.

Scegliete delle romantiche rose bianche, delle raffinate ortensie o un semplice mazzo di peonie o di anemoni, sono fiori che riempiono di stile ed eleganza qualunque location, decorandola con stile e freschezza.

img_1270

Il giusto decor complessivo aiutera’ e trasmettere emozioni che parleranno attraverso i fiori, aiutando a rendere il vostro giorno piu’ bello un momento speciale ed indimenticabile.

 

Un tocco floreale in tavola

La primavera è il periodo perfetto  per le gite e le scampagnate fuori porta, ma è anche il momento giusto per riscoprire il piacere di ospitare a casa amici e persone speciali per un pranzo o una cenetta romantica.

E allora diventa indispensabile curare nei particolari anche l’allestimento della tavola per rendere ogni dettaglio curato e speciale….senza dimenticare ovviamente un tocco floreale! 

Vediamo come….

Scegliete una tovaglia di cotone bianco, delle stoviglie pregiate e adagiatevi un tovagliolo in tinta, magari ricamato.

Disponete un bel centrotavola di vetro e riponetevi al suo interno delle candele color panna (per sapere come realizzarlo v.post decorazioni per la casa di primavera

A questo punto aggiungete l’omaggio floreale  per i vostri ospiti.

Rose, ranuncoli e petali dai toni pastello, sapranno regalare un’atmosfera speciale alla vostra tavola, romantica ed elegante.

Riponeteli accanto alle stoviglie, sul tovagliolo accuratamente piegato e sistemato.
Non è indispensabile che i fiori siano freschi, nella mia composizione infatti ho usato anche dei ranuncoli artificiali, l’importante è’ che siano ben fatti.

Il risultato finale donerà un tocco raffinato e romantico alla vostra tavola ed i vostri ospiti potranno sentirsi davvero “i benvenuti”!